CASTELLANZA

Comune di Castellanza

Viale Rimembranze, 4
21053 Castellanza (Varese)
Tel 0331 526111 –
Fax 0331 501049

Sportello Rifiuti

Orari:

COMUNE: Castellanza
Viale Rimembranze (municipio) – 0331 526111

Giorni apertura dalle ore alle ore:
mercoledì (fino al 13/04/2015) 15:00 18:00;  giovedì (fino al 13/04/2015) 09:00 13:00;  sabato (fino al 13/04/2015) 09:00 12:00;  mercoledì (dopo il 13/04/2015) 15:00 18:00; sabato (dopo il 13/04/2015) 09:00 12:00

Modulistica
Denuncia

Zone di Raccolta

Calendario Raccolta


Zone di Spazzamento Meccanizzato


Carta dei Servizi


Centro raccolta rifiuti

Viale Rimembranze, 4
Numero verde: 800677644

CENTRO RACCOLTA RIFIUTI:
Castellanza, via Turati.

Il Centro Raccolta Rifiuti è l’area attrezzata ove le utenze cittadine possono conferire le frazioni di rifiuto in modo differenziato al quale si accede tramite tessera sanitaria/carta nazionale dei servizi in caso di utenza domestica o S.I.ECO Card in caso di utenza non domestica.
E’ necessario altresì avere con sé un documento di riconoscimento per eventuali verifiche del personale incaricato alla custodia.

RIFIUTI CONFERIBILI:

  • Vetro
  • Batterie al piombo
  • Carta
  • Polistirolo e materiali espansi
  • Cartone
  • Cartucce esauste di toner
  • Multimateriale leggero
  • RAEE 1 Freddo e Clima
  • RAEE 2 Altri Grandi Bianchi
  • RAEE 3 TV e monitor
  • RAEE 4 Informatica, elettronica di consumo, piccoli elettrodomestici
  • RAEE 5 Sorgenti luminose
  • Chimici domestici (T e F)
  • Medicinali
  • Pile
  • Ingombranti
  • Materiali in metallo
  • Rifiuti vegetali
  • Plastica dura
  • Legname
  • Oli minerali esausti
  • Oli vegetali e animali
  • Inerti

ORARI DI APERTURA

ATTIVITA’ NON DOMESTICHE

Conformemente alla normativa vigente, presso il Centro Raccolta Rifiuti le utenze non domestiche (ditte, negozi, ecc.) possono conferire i propri rifiuti non pericolosi in forma saltuaria. Il conferimento di rifiuti potrà avvenire “per non più di cinque volte l’anno, purchè non eccedano la quantità giornaliera di trenta chilogrammi o di trenta litri”, SENZA formulario ma con mezzo autorizzato dall’Albo Nazionale Gestori Ambientali. I rifiuti, per tipologia, saranno quantificati dagli operatori e sarà annotato inoltre il numero di targa del mezzo che ha effettuato il trasporto.

IL TRASPORTO DEVE ESSERE OCCASIONALE

Il trasporto dei rifiuti effettuato in mancanza di autorizzazione è punibile ai sensi dell’art. 256 del D. Lgs. 152/2006 e s.m.i. con l’arresto e/o ammenda in funzione della pericolosità dei rifiuti trasportati.


Servizi integrativi

Servizio raccolta vegetale domiciliare (a pagamento)

 

Servizio raccolta ingombranti domiciliare (a pagamento)
(il pagamento deve avvenire ESCLUSIVAMENTE attraverso l’utilizzo di Carta di Debito / Credito su apparecchiatura POS contemporaneamente al ritiro)


Area download

Nuovi

13/09/2021 – Decreto 05 luglio 2021 – Bonus TV – Procedura per sottoscrizione di autocertificazione 

Archivio


Statistiche