Management

  • Dott. Fabio Giordani Amministratore Unico
  • Geom. Luciano Biscotto Responsabile Tecnico – Coordinatore
  • P.a.c.l.e. Rossella Bosco Responsabile Amministrativo-Finanziario
  • Geom. Antonino Ferlisi Capo Settore
  • P.I. Davide Villa Responsabile

Assemblea Soci

  • Arch. Pietro Ottaviani Sindaco del Comune di Cassano Magnago
  • Arch. Mirella Cerini Sindaco del Comune di Castellanza
  • Dott.ssa Anna Pugliese Sindaco del Comune di Cairate
  • Sig.ra Barbara Carabelli Sindaco del Comune di Carnago
  • Arch. Raffaella Galli Sindaco del Comune di Caronno Varesino
  • Dott.ssa Clara Dalla Pozza Sindaco del Comune di Lonate Ceppino
  • Sig. Paolo Trevisan Sindaco del Comune di Gazzada Schianno
  • Sig. Silvano Martelozzo Sindaco del Comune di Castelseprio
  • Sig. Andrea Dall’Osto Sindaco del Comune di Brunello

Ufficio di coordinamento

  • Arch. Pietro Ottaviani Sindaco del Comune di Cassano Magnago
  • Arch. Mirella Cerini Sindaco del Comune di Castellanza
  • Dott.ssa Anna Pugliese Sindaco del Comune di Cairate
  • Sig.ra Barbara Carabelli Sindaco del Comune di Carnago
  • Arch. Raffaella Galli Sindaco del Comune di Caronno Varesino
  • Dott.ssa Clara Dalla Pozza Sindaco del Comune di Lonate Ceppino
  • Sig. Paolo Trevisan Sindaco del Comune di Gazzada Schianno
  • Sig. Silvano Martelozzo Sindaco del Comune di Castelseprio
  • Sig. Andrea Dall’Osto Sindaco del Comune di Brunello

L’amministratore unico
Dott. Fabio Giordani

Nato a Somma Lombardo (VA) il 28 dicembre 1962, coniugato con due figli.

Laureato in scienze biologiche e co-titolare di una società operante nel settore delle bonifiche di beni e manufatti contenenti amianto, nello smontaggio e dismissione di impianti industriali contenenti amianto, nello smontaggio e dismissione di impianti industriali e aree dismesse e nella demolizione di strutture industriali e civili, nonché attiva nel campo della gestione dei rifiuti industriali.
Nominato AMMINISTRATORE UNICO di Sieco Srl con decreto n.49 del 05/12/2019 ha assunto l’incarico con decorrenza 6 dicembre 2019 e riconfermato in data 22/07/2022 per il successivo triennio.